MEMO4345 – Memoriale della Deportazione

MEMO4345 è un percorso multimediale storico-didattico dove i visitatori, guidati alla conoscenza e alla riflessione sugli elementi essenziali della Shoah in Europa, potranno approfondire la storia dei 357 ebrei (334 stranieri, 23 italiani) deportati ad Auschwitz dal campo di concentramento attivo in città tra il settembre 1943 e il febbraio 1944. L’allestimento si trova all’interno della ex Chiesa di Sant’Anna, a lato del Memoriale della Deportazione realizzato nel 2006 nell’ambito del progetto Interreg “La memoria delle Alpi”, a pochi passi dalla stazione ferroviaria dalla quale partirono i convogli verso i campi di sterminio nazisti.

#memo4345

Piazzale della Deportazione, Borgo San Dalmazzo

 

www.memo4345.it

Orari

Visite guidate a MEMO4345 il sabato e la domenica, con partenza tour la mattina alle ore 10.30, il pomeriggio alle ore 14.30 e 16.30. Posti limitati, consigliata la prenotazione. Ritrovo qualche minuto prima all’ingresso dell’ex chiesa di Sant’Anna. Dal lunedì al venerdì apertura su richiesta per gruppi e scolaresche.

Biglietti

Intero: € 4

Ridotto: € 3. Per bambini dai 6 fino ai 18 anni, over 65, ragazzi tra i 18 e i 25 anni con tessera universitaria

Ridotto gruppi: € 2. Possibilità di apertura straordinaria per gruppi turistici organizzati (+ € 25)

Scuole (con laboratori dedicati): € 3

Gratuito per bambini al di sotto dei 6 anni, visitatori con disabilità e loro accompagnatori, possessori tessera Abbonamento Musei Piemonte e Valle d’Aosta.

Servizi

Laboratori didattici; visite didattiche; visite guidate; aperture su appuntamento; percorso accessibile ai disabili.

Info e prenotazioni

Ufficio Turistico IAT di Borgo San Dalmazzo
Tel. +39 0171 266 080 (dal mercoledì al venerdì, ore 08.30-12.30 e 14.30-17.30 / sabato e domenica ore 09.30-12.30)
E-mail: info@memo4345.it

Offerta didattica dell’ente

Nella stessa area